Pillole di Bioenergetica 20/08/2014

“Perché il viaggio ritorni a essere un’esperienza autentica e unica, è necessario passare attraverso il proprio corpo, ascoltarne i messaggi, decifrarne i cambiamenti, imparare ad esporlo alle sollecitazioni che provengono dall’esterno senza averne paura. E allora riscopriamo i sensi e la corporeità; il piacere di sudare, di rabbrividire, di rimanere abbagliati dal sole o di sentire la sabbia sulla pelle, o lo sgomento di ascoltare l’urlo assordante delle cascate Vittoria.”

Marco Aime

Immagine: "Five Senses" Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: “Five Senses” Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: "Five Senses" Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: “Five Senses” Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: "Five Senses" Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: “Five Senses” Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: "Five Senses" Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: “Five Senses” Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: "Five Senses" Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Immagine: “Five Senses” Kikimora magazine photo: Przemek Dzienis props: Natalia Mleczak

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...