Pillole di Bioenergetica 17/09/2014

Le mie radici – Alda Merini

“Le mie radici sono ben salde anche se lontane dalla propria terra.
Le mie radici sono come legni d’ulivo con le braccia protese quasi a voler accarezzare la rossa e argillosa terra che li accoglie.
Le mie radici sanno di polvere di tufo, di mandorlo in fiore, di giardini coltivati”.

Immagine di: Patrizia Piras

Immagine di: Patrizia Piras

… ed anche se in questo preciso momento sentiamo che questi versi ancora non ci appartengono pienamente… proviamo a respirare dentro queste parole e lasciamo che il nostro radicamento, faccia il suo percorso, nel nostro animo e nel nostro corpo. STAY GROUNDED

Colwyn Thomas

Colwyn Thomas

Immagine su: Pinterest

Immagine su: Pinterest

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...