Pillole di Bioenergetica 26/04/2015

Può capitare nella vita di fare esperienza di legami con persone che purtroppo talvolta, per mille insondabili ragioni, arrivano a ferire i nostri sentimenti profondamente perché magari, ‘semplicemente’ non hanno più bisogno di noi e si limitano a sbarazzarsi di tutto, come si fa con la spazzatura. Dopo simili esperienze traumatiche, può capitare di sentirsi ‘cosificati’… ridotti a degli oggetti inutili, come se si fosse fatto parte dell’arredamento della vita di qualcunoche però di punto in bianco decide di traslocare e rottamare il superfluo. In questi momenti è facile scivolare sino a toccare un abisso a noi stessi sconosciuto, la nostra autostima ne risente, ogni certezza su noi stessi vacilla fino ad arrivare al punto di credere che sia vero… ‘noi siamo proprio spazzatura’! Sono attimi in cui spesso il dolore diventa insopportabile. E talvolta in momenti simili, la nostra stessa disperazione può annebbiare la percezione che abbiamo delle nostre qualità… andando a colpire i nostri nervi scoperti, le nostre parti esposte, fragili. 

Non esistono ricette per lenire o mettere a tacere questo dolore, ma è necessario riconoscerlo, attraversarlo, prendersene cura e continuare a ripetere a noi stessi con tutte le fibre del nostro corpo che ‘non è così… noi, non siamo spazzatura’… tenendo a mente che talvolta azioni emotivamente cruente che vengono fatte ai danni del prossimo, hanno molto più a che vedere con chi le agisce, piuttosto che con chi le subisce, tali agiti ci parlano del mondo interiore di chi le mette in atto… ovviamente anche qui, per tante ragioni su cui ora sarebbe complesso soffermarsi.

Ma una cosa è certa, meritiamo tutto l’amore ed il rispetto che il nostro cuore è in grado di contenere ♥ Respiriamo dentro questa possibilità… ed iniziamo noi a fare il primo passo, amiamoci in ogni semplice gesto.

STAY GROUNDED ♥

Immagine su: Pinterest

Immagine su: Pinterest

Immagine su: Pinterest

Immagine su: Pinterest

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...