Pillole di Bioenergetica 10/05/2015

Talvolta la rabbia che scaturisce dalle ferite ricevute, può offuscare i nostri pensieri… si vorrebbe scuotere chi ci ha ferito, attraverso le parole nella spesso vana speranza che possa comprendere ed accogliere il dolore che proviamo, esattamente per come lo stiamo sperimentando nel nostro animo e nel nostro corpo. In questi momenti di profonda rottura è veramente difficoltoso contenere la forza dirompente di tanti sentimenti opposti fra loro: … sensi di colpa per parole troppo dure reciprocamente inferte, seppure magari ‘legittimate’ dalle circostanze, confusione tra i vissuti passati e presenti, desiderio di riparare allo scopo di non lasciare che il cristallizzarsi di sentimenti di astio ed amarezza inquini la nostra vita, nella speranza di poter conservare nel cuore almeno i bei ricordi, malgrado tutto, spesso anche mettendo da parte il proprio orgoglio… o peggio, ciò che siamo, nella nostra fragilità ed umanità. Non neghiamoci la possibilità di lavorare con la nostra rabbia, ma teniamo sempre a mente per quale scopo lo facciamo… cerchiamo di rendere costruttivi i nostri vissuti e metterli a nostro servizio, valutiamo se e come potremmo affrontarne le conseguenti risposte e con chi è più opportuno farlo… affinché non si resti intrappolati nella paura, ma anche che ci si possa proteggere, dal nostro giudizio a volte spietato, dalle altrui rappresaglie. Equilibri difficili… per fare questo può essere d’aiuto… darsi tempo, far pace con l’idea che nessuno è perfetto e che può capitare di fare qualche passo falso e poi… camminare tanto, respirare a fondo e fare affidamento su noi stessi, ma soprattutto sulla nostra rete di amicizie, di risorse, di legami…

STAY GROUNDED ♥ STAY ALIVE!

Immagine su: Pinterest

Immagine su: Pinterest

Immagine: Chamo San

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...