Pillole di Bioenergetica 12/09/2015

“L’uomo è della grandezza dei suoi sogni.

Pietre sul mio cammino?

Le conservo tutte,

un giorno costruirò un castello…

Vivo sempre nel Presente.

Il Futuro, non lo conosco.

Il Passato non lo posseggo già più.

Fernado Pessoa

(… o Alvaro de Campos o Alberto Caeiro o Ricardo Reis!)”

12007049_10208103046885047_1678686880_n

Immagine: IllustrART

Pensare alle difficoltà come qualcosa di modificabile, plasmabile.

Continua a colpirmi positivamente il fatto che, un cambiamento che abbia posto e maturato le proprie radici nella consapevolezza e nell’essere sempre più in contatto con i propri bisogni profondi… non solo si incardini nella nostra vita innescando benessere, ma possa innescare il concatenarsi di cambiamenti nutrienti anche nell’ambiente circostante fatto di legàmi, relazioni, impegni lavorativi e tutto ciò che rientri nel campo dell’esperienza umana di ogni individuo.
Il cambiamento risulterà essere cumulativo ed esponenziale, amplificando il piacere fruibile per noi stessi e chi ci circonda… proprio come avviene per l’impollinazione che rende possibile la coevoluzione di piante ed animali nel loro ecosistema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...