Pillole di Bioenergetica 12/07/2016

Il terapeuta come “battipanni” talvolta, ma non solo!

Portarsi in un contesto psicoterapico… inizialmente può essere un movimento in cui, simbolicamente si scuote un tappeto fuori dalla finestra lasciandolo poi a prendere aria, in cui letteralmente ci si espone in tutte le proprie fragilità e parti “sconvenienti” nella silente attesa che l’altro le accolga e ne faccia qualcosa di costruttivo, in qualche modo per così dire c’è un’iniziale aspettativa di delega, talvolta passiva, della ‘rottamazione’. Ritengo però sia di estrema importanza porre attenzione su un passaggio concomitante e successivo, ossia quello in cui il terapeuta oltre a facilitare tale fisiologico processo (che trae le sue radici e la sua pervicacia nell’originaria quanto necessaria idealizzazione genitoriale)… gradualmente accompagni ed aiuti il paziente a ridimensionare tale aspettativa salvifica deposta nelle mani di un terapeuta a volte percepito come “totipotente”, in favore di una co-costruzione di significato che ricollochi il paziente stesso in contatto con la sua creatività resiliente e la padronanza di sé e del proprio inconscio corporeo, riponendo nelle sue mani e nei suoi piedi… la facoltà di uscire da uno stato di impotenza appresa, per fare esperienza della propria vitalità.

Entrare poi in contatto con le proprie risorse ed apprendere a gestirle, senza disperdere energie e dissipare il proprio tesoro interiore… è certamente un’altra fetta dell’affascinante percorso terapeutico alla scoperta di sé.

“Dovete considerare gli insegnamenti verbali dei maestri come i vostri nemici mortali. Se non riuscite ad andare oltre, sarete ingannati” ~ Tung-Shan

13600244_631800853642799_4305916992171180350_n

STAY GROUNDED ♥

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...